Loading

ETICA, DIRITTO E TECNOLOGIE DEL DIGITALE Corso di perfezionamento organizzato dall'Università di Macerata e dall'Università Politecnica delle Marche

Sei un laureato interessato ad acquisire una formazione specialistica o integrativa sull’uso delle tecnologie digitali e sulle questioni etiche e giuridiche ad esse relative? Un professionista volto a perfezionare le proprie competenze in ambito tecnologico, etico e giuridico? Un imprenditore interessato a potenziare il profilo competitivo della propria azienda? Un designer impegnato nella progettazione di prodotti conformi con le normative etiche e giuridiche vigenti in materia di dati e tecnologie emergenti?

L’Università degli Studi di Macerata e l’Università Politecnica delle Marche organizzano un corso di perfezionamento per formare figure professionali innovative e competenti nel campo delle tecnologie digitali d’avanguardia, dai media digitali all’intelligenza artificiale, e negli ambiti etici e giuridici ad esse pertinenti, preparati per il mondo della formazione, della ricerca applicata e delle imprese 4.0
  • 3 mesi (120 ore di didattica)
  • Inizio attività didattica: 1 ottobre 2021
  • Fine attività didattica: 18 dicembre 2021
  • Consegna attestato: 15 gennaio 2021.
Lezioni il venerdì pomeriggio e il sabato mattina
Formazione innovativa e integrata
Lezioni teoriche e casi di studio applicati

ETICA, DIRITTO, TECNOLOGIE DEL DIGITALE

È un corso di perfezionamento che affronta le sfide poste dalla “rivoluzione digitale” attraverso una formazione interdisciplinare unica di figure capaci di ottimizzare le opportunità economiche e sociali connesse allo sviluppo e alla diffusione delle tecnologie digitali (digital media, IoT, cloud, blockchain, cybersecurity e sistemi d’intelligenza artificiale), tenendo conto delle più aggiornate conoscenze e competenze etico-giuridiche in materia.

Obiettivi formativi

Il Corso di perfezionamento si distingue per il suo programma focalizzato sugli aspetti etici, giuridici, economici e tecnologici del digitale, offrendo a:

• LAUREATI in discipline sia tecniche (STEM) sia sociali e umanistiche (SSH) una formazione innovativa e integrata, che consenta di sviluppare e combinare conoscenze tecniche e conoscenze etico-giuridiche e di convertirla in idee imprenditoriali nel settore del digitale.

• LAUREATI in discipline sia tecniche (STEM) sia sociali e umanistiche (SSH) le competenze digitali integrate necessarie per inserirsi in un mercato del lavoro sia pubblico sia privato sempre più dinamico e competitivo, rispondendo a un effettivo bisogno di professionalità adeguate.

• LAUREATI in materie sociali e umanistiche (es. filosofia, giurisprudenza, comunicazione, mediazione linguistica, economia, etc.) le competenze digitali per introdursi nel settore etico e legal/public affairs di aziende ICTs, di società di consulenza e di studi legali orientati all’innovazione digitale.

• LAUREATI in materie tecniche (STEM) le conoscenze e le competenze etico-giuridiche ed economiche per la progettazione di prodotti tecnologici innovativi e volti a promuovere il benessere delle persone e della società.

• PROFESSIONISTI del settore digitale un corso di aggiornamento e perfezionamento in materia di standard etici e giuridici (linee guide etiche e policy, dal GDPR alla proprietà intellettuale) sempre più cogenti a livello nazionale e internazionale.

• OPERATORI del settore pubblico e privato le competenze necessarie a un utilizzo consapevole delle tecnologie digitali, in linea con gli standard etici e giuridici di riferimento.

• PROFESSIONISTI, già operanti in ambito giuridico, l’opportunità di una formazione innovativa e integrata su una delle frontiere più interessanti del diritto.

• DOCENTI delle scuole l’opportunità di formarsi sul digitale e sviluppare conoscenze e competenze cruciali per lo sviluppo di programmi di educazione digitale.

Sbocchi occupazionali

L’obiettivo del corso di perfezionamento è quello di contribuire alla formazione di una figura professionale ancora inesistente, ma fortemente richiesta dal mercato del lavoro, capace di integrare il potenziale della tecnologia con una consapevolezza etica e giuridica, e di convertire questa conoscenza integrata in prodotti e servizi che possano dare risposte efficaci a problemi urgenti e complessi.

La creazione di tale figura professionale è fortemente incoraggiata dall’unione europea e fortemente richiesta sia nel settore pubblico che privato: gli sbocchi occupazionali spaziano dall’ambito della progettazione di dispositivi tecnologici (con particolare attenzione ai i temi della privacy by design e dell’ethics by design nei dispositivi di intelligenza artificiale), a quello dell’analisi e gestione dei dati da parte di enti pubblici e privati, fino a toccare i settori della comunicazione e del marketing aziendale e della formazione e dell’insegnamento nelle scuole, dove il Ministero richiede ai docenti una formazione integrativa sul digitale per lo sviluppo di programmi di educazione digitale (alla cittadinanza e alla sicurezza digitale), come previsto dal protocollo MI-MISE e dal Piano Nazionale Scuola Digitale.

La Commissione Europea ha stanziato 2,5 miliardi di euro per un piano tra il 2021 e il 2027 per stimolare opportunità di lavoro e investimenti nel campo delle tecnologie digitali e dell’intelligenza artificiale per sfruttarne al massimo le opportunità, tenendo conto al contempo del relativo impatto socio-economico e, soprattutto, nel rispetto oggi imprescindibile dei quadri etici e giuridici esistenti in materia.

In questo contesto, attraverso un percorso formativo capace di promuovere un design e un utilizzo eticamente e legalmente adeguati delle tecnologie digitali, l’analisi dei principali strumenti in prospettiva integrata e l’esplorazione delle ricadute in termini socio-economici, il Corso mira a rispondere alla forte esigenza di figure professionali dotate di un solido bagaglio di conoscenze tecnologiche, etiche e giuridiche capaci di supportare le imprese e gli enti pubblici e istituzionali nel design, nello sviluppo e nella gestione di tali tecnologie innovative.

Quattro moduli, laboratori applicativi e lezioni tematiche tenute da un corpo docente formato da esperti di rilievo nazionale e internazionale e professionisti esterni per una formazione sul digitale a 360°

Moduli didattici

ETICA DELLE TECNOLOGIE DIGITALI – 30 ore

TEMI

  • Etica della trasformazione digitale
  • Ethics by design: principi e line guida etici per il design di tecnologie digitali socialmente responsabili
  • Etica e sistemi digitali di sorveglianza: come coniugare libertà individuali e bene comune?
  • Profilazione, predizione e privacy di gruppo
  • Giustizia algoritmica e discriminazione nel machine learning (ML)
  • Etica nel design dei data systems
DIRITTO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI – 30 ore

TEMI

  • Profili giuridici della gestione dei dati
  • Dati personali, dati non personali, dati importanti
  • Il problema giuridico della sorveglianza
  • Che cos’è il cloud? Localizzazione dei dati e sicurezza cibernetica
  • GDPR e valutazione del rischio, qualità dei dati, intelligenza artificiale
IMPRESA, COMUNICAZIONE E TECNOLOGIE DIGITALI – 30 ore

TEMI

  • Principi e modelli di marketing nell’era dell’iperconnessione
  • Market research e customer journey: come il digitale influenza i processi d’acquisto e consumo
  • L’impatto del digitale sulle politiche di prodotto: user experience, personalizzazione, smart objects e branding
  • L’impatto del digitale sulle politiche di pricing e distributive. Omnicanalità, e-commerce e gestione dinamica dei prezzi
  • L’impatto del digitale sulle politiche di comunicazione. SEO, SEM e content marketing all’epoca dei social media
  • L’impatto del digitale sulla gestione della reputazione aziendale. Fattori di rischio e modelli di misurazione
STRUMENTI DEL DIGITALE – 30 ore

TEMI

  • Intelligenza artificiale e big data
  • Crittografia e Blockchain
  • Cybersecurity
  • Visione e machine learning per monitoraggio e sorveglianza
  • Framework normativi per cybersecurity e data protection
Sono previsti team work finali per ciascun modulo didattico, sviluppo e presentazione di project work individuali al termine del corso e cerimonia di consegna dei diplomi

Direttore

Prof.ssa Benedetta Giovanola | Università degli Studi di Macerata

Vice-Direttore

Prof. Marco Baldi | Università Politecnica delle Marche

Faculty

🔹 Modulo di Etica del digitale

  • Prof. Benedetta GIOVANOLA | Università degli Studi di Macerata, Tufts University (US)
  • Prof. Carla DANANI | Università degli Studi di Macerata
  • Dr. Simona TIRIBELLI | Università degli Studi di Macerata, Institute for Technology and Global Health, Boston (MA), US

🔹 Modulo di Diritto del digitale

  • Prof. Simone CALZOLAIO | Università degli Studi di Macerata
  • Prof. Antonio DI STASI | Università Politecnica delle Marche

🔹 Modulo di Impresa, comunicazione e tecnologie digitali

  • Prof. Giacomo GISTRI | Università degli Studi di Macerata
  • Prof. Bernardo BALBONI | Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
  • Prof. Matteo CORCIOLANI | Università di Pisa
  • Prof. Ilaria QUERCI | Università Ca’ Foscari di Venezia
  • Prof. Nicola SCIROCCO | Prysmian Group
  • Prof. Francesco CARDINALI | ADV Creativi

🔹 Modulo di Strumenti del digitale

  • Prof. Marco BALDI | Università Politecnica delle Marche
  • Prof. Franco CHIARALUCE | Università Politecnica delle Marche
  • Prof. Emanuele FRONTONI | Università Politecnica delle Marche
  • Prof. Luca ROMEO | Università Politecnica delle Marche
  • Prof. Luca SPALAZZI | Università Politecnica delle Marche

Come iscriversi?

REQUISITI

  1. Diploma di laurea triennale o magistrale o del vecchio ordinamento.
  2. Corsi di Laurea: tutti

QUOTA D’ISCRIZIONE

800 euro (accesso a tutti i 4 moduli, lezioni e seminari tematici con esperti esterni, laboratori applicativi, supervisione nello sviluppo dei project work finali e materiale didattico in classe e integrativo a supporto degli iscritti)

Il corso si svolgerà in modalità mista (online e in presenza presso l’Università degli Studi di Macerata), tenendo conto delle condizioni della pandemia da COVID-19.

Per ulteriori informazioni

  • Consulta la pagina del bando (scade il 26 settembre 2021)
  • Scrivi a edted@unimc.it

Agevolazioni

Grazie al supporto dell’associazione “Studio e Ricerca”, impegnata nel favorire e stimolare il diritto allo studio, i primi 10 iscritti al Corso potranno beneficiare di una tassa di iscrizione agevolata di 600 € (anziché 800 €).

Photo by <a href="https://unsplash.com/@scottwebb?utm_source=unsplash&utm_medium=referral&utm_content=creditCopyText">Scott Webb</a> on <a href="https://unsplash.com/s/photos/blue?utm_source=unsplash&utm_medium=referral&utm_content=creditCopyText">Unsplash</a>

Credits:

Creato con un’immagine di TheDigitalArtist - "connection hand human"